skip to Main Content

ARIA, un’installazione sonora

Tutto succede in Sardegna, ad Argentiera, un ex borgo minerario di cui si prende cura l’associazione culturale LandWorks, con attività artistiche e rigenerative del territorio. In particolare, in questo periodo, si svolge Luci in miniera l’evento che sperimenta nuove modalità di narrazione della memoria storica e identitaria del luogo, e per il quale ho ideato, insieme a Paola e Andrea di LandWorks, una installazione sonora intitolata ARIA.

Permanente e itinerante, ARIA invita all’ascolto e alla scoperta del luogo. Un’esperienza immersiva e interattiva, che propone suoni e voci con le storie e i ricordi personali degli abitanti, così da far rivivere la natura intima dell’ex borgo minerario. L’installazione consiste in una sorta di cabina dove ci si può immergere e isolare, accompagnati da una piccola luce di conforto – come succedeva in miniera – in un’esperienza sensoriale che coniuga conoscenza e cultura, divertimento e meraviglia.

Le foto sono di Giovanni Emilio Galanello.

Back To Top