Newsletter

Racconto per voce, immagini e suoni.

Costellazione Monte Inferno parte dalla mappa di Monte Inferno come spunto di studio e ricerca intima e geografica del territorio. Una mappa pensata per dare un volto nuovo a un territorio identificato con una sola parola: discarica. Una terra invece ricca di sofferenze, di bellezza, di misteri e, soprattutto, di persone che vivono una vita segnata e dalla quale non hanno scampo.

La mappa, pensata già in origine come un corrispettivo nel cielo di punti d’interesse presenti sul territorio, ha un valore non geografico e scandirà la presentazione di materiali video, audio e fotografici, prodotti dall’autrice o reperiti sul territorio. Il tutto organizzato in linea con l’identità che il progetto ha assunto nel corso degli anni tra mostre, proiezioni e incontri con il pubblico.

Costellazione Monte Inferno è stato presentata per la prima volta il 9 marzo 2019 a Roma, al museo Macro. Un evento a cura de IL MURO.

A cura di

Pa

Patrizia Santangeli
Scrive e dirige documentari dal 2004. Ha iniziato lavorando sei anni come dj e direttore artistico di una radio privata. Nel 1994 è arrivata al mondo della comunicazione, dove ha svolto il lavoro di copywriter e regista di spot, backstage, video istituzionali. Dal 2004 al 2010 è stata partner e direttore creativo di un’agenzia di comunicazione. Negli ultimi anni ha intensificato la sua attività di regista di documentari e filmati per il web. Interessi, capacità progettuale maturata nel tempo e competenze multidisciplinari, la spingono ad avere un approccio a più dimensioni ai lavori, dove il documentario diventa uno degli strumenti a disposizione. Vive a Roma.

LE ILLUSTRAZIONI